Print Friendly, PDF & Email

 

Rifiuti - emergenza - Regione Campania - Trasporto illecito

Con la decisione in esame, la Corte, in una fattispecie nella quale era stato contestato all’imputato di aver effettuato un’attività di raccolta e trasporto di rifiuti speciali in difetto di titoli abilitativi (art. 6, lett. d), del D.L. 6.11.2008, n. 172, conv. con modd. in L. 30.12.2008, n. 210), ha affermato che, ai fini della sussistenza dell’elemento obiettivo del reato, non è richiesta la qualità di imprenditore in capo all’autore del trasporto abusivo né è necessaria un’organizzazione imprenditoriale. Corte di Cassazione Sentenza Sezione Terza Penale,n. 79 del 28 ottobre 2009 - depositata il 7 gennaio 2010

Corte di Cassazione Sentenza Sezione Terza Penale,n. 79 del 28 ottobre 2009 - depositata il 7 gennaio 2010

 

{edocs}/sen/cas/10/00079.pdf,800,1000{/edocs}

 

Documento pubblicato su ForoEuropeo - il portale del giurista - www.foroeuropeo.it

 


 

Accedi

Online ora

645 visitatori e 6 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile