Assistenza e beneficenza pubblica - in genere – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 14163 del 04/07/2005

Print Friendly, PDF & Email

Contributo obbligatorio in favore dell'O.N.A.O.S.I. - Sanitari assoggettati - Dipendenti da pubbliche amministrazioni - Dipendenti da enti pubblici economici - Configurabilità.

Il contributo a favore dell'O.N.A.O.S.I. (Opera Nazionale Assistenza Orfani Sanitari Italiani), previsto dall'art. 2 della legge n. 306 del 1901 per tutti i medici, veterinari e farmacisti alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni , è obbligatorio anche per i sanitari dipendenti da enti pubblici economici (nel caso di specie Azienda farmacie comunali), senza che possa assumere rilevanza contraria la circostanza che gli atti di gestione del rapporto di lavoro fossero soggetti alla disciplina privatistica ai sensi dell'art. 2093 cod. civ., essendone titolare un soggetto appartenente ad una categoria che l'ordinamento non conosceva all'epoca dell'emanazione della legge suddetta.

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 14163 del 04/07/2005

 

Accedi

Online ora

728 visitatori e 2 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile