cartelle esattoriali - proroga al 21.4.2017 DECRETO-LEGGE 27 marzo 2017, n. 36

Print Friendly, PDF & Email

DECRETO-LEGGE 27 marzo 2017, n. 36 Proroga di termini relativi alla definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione. (17G00049) (GU n.74 del 29-3-2017) Vigente al: 29-3-2017

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visti gli articoli 77, 81 e 87 della Costituzione;
Ritenuta la straordinaria necessita' ed urgenza di dettare
disposizioni in materia di definizione agevolata di cui all'articolo
6 del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193, convertito, con
modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2016, n. 225, al fine di
consentire di prorogare i termini entro i quali i debitori potranno
presentare o integrare la prevista dichiarazione;
Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella
riunione del 24 marzo 2017;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei ministri e del
Ministro dell'economia e delle finanze;

E m a n a

il seguente decreto-legge:

Art. 1 Proroga di termini in materia di definizione agevolata

1. All'articolo 6, comma 2, del decreto-legge 22 ottobre 2016, n.
193, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2016, n.
225, al primo ed al secondo periodo, le parole: «31 marzo 2017» sono
sostituite dalle seguenti: «21 aprile 2017».

Art. 2 Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e
sara' presentato alle Camere per la conversione in legge.
Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.


Dato a Roma, addi' 27 marzo 2017

MATTARELLA

Gentiloni Silveri, Presidente del
Consiglio dei ministri

Padoan, Ministro dell'economia e
delle finanze
Visto, il Guardasigilli: Orlando

Accedi

Online ora

559 visitatori e 4 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile