Assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - in genere – Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14723 del 19/07/2016

Print Friendly, PDF & Email

Indennità di accompagnamento per i ciechi civili assoluti - Adeguamento ex art. 2, comma 1, della l. n. 429 del 1991 - Criteri - Assegno integrativo ex art. 6 del d.P.R. n. 834 del 1981 - Spettanza - Esclusione.

L'adeguamento dell'indennità di accompagnamento per i ciechi civili assoluti, chiesto nella vigenza dell'art. 2, comma 1, della l. n. 429 del 1991, deve essere effettuato sulla base di quella prevista per le persone affette da cecità bilaterale assoluta e permanente per causa di guerra e non in relazione a quella di assistenza per i grandi invalidi di guerra, con esclusione, quindi, del diritto all'assegno integrativo di cui all'art. 6 del d.P.R. n. 834 del 1981.

Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14723 del 19/07/2016

Accedi

Online ora

715 visitatori e 28 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile