Professioni sanitarie - Veterinari - Previdenza dei veterinari

Print Friendly, PDF & Email

Maggiorazione contributiva ex art. 12, comma 1, della legge n. 136 del 1991 - Ambito di applicazione - Corrispettivi dovuti ai veterinari per l'attività autonoma - Inclusione - Corrispettivi dovuti agli enti pubblici per le prestazioni rese tramite veterinari dipendenti - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 14254 del 08/08/2012



Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 14254 del 08/08/2012

In tema di previdenza dei veterinari, la maggiorazione contributiva prevista dall'art. 12, comma 1, della legge n. 136 del 1991 è dovuta soltanto sui corrispettivi percepiti dai veterinari nell'esercizio di attività professionale in regime di autonomia, ivi compresa quella "intra moenia" ed "extra moenia" esercitata dai veterinari dipendenti, e non anche sui corrispettivi tariffari dovuti direttamente agli enti pubblici per l'erogazione di prestazioni istituzionali rese attraverso l'impiego di veterinari dipendenti.

Accedi

Online ora

422 visitatori e 2 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile