Molestie sessuali - Prova - Risarcimento del danno

Print Friendly, PDF & Email

Lavoro - Molestie sessuali - Prova - Risarcimento del danno - In tema di molestie sessuali sul luogo di lavoro, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul valore processuale delle dichiarazioni rese in sede di interrogatorio dalla lavoratrice molestata, nonché sul danno, anche di tipo esistenziale, risarcibile alla lavoratrice. (Corte di Cassazione Sentenza n. 12318 del 19 maggio 2010 dal sito web della Corte di Cassazione)

Lavoro - Molestie sessuali - Prova - Risarcimento del danno  - In tema di molestie sessuali sul luogo di lavoro, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul valore processuale delle dichiarazioni rese in sede di interrogatorio dalla lavoratrice molestata, nonché sul danno, anche di tipo esistenziale, risarcibile alla lavoratrice. Corte di Cassazione Sentenza n. 12318 del 19 maggio 2010 dal sito web della Corte di Cassazione

Corte di Cassazione Sentenza n. 12318 del 19 maggio 2010 dal sito web della Corte di Cassazione

{edocs}/sen/cas/10/12318.pdf,800,1000{/edocs}

 

Documento pubblicato su ForoEuropeo - il portale del giurista - www.foroeuropeo.it

 


 

Accedi

Online ora

470 visitatori e 14 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile