foroeuropeo.it

Attualità, news, commenti

Print Friendly, PDF & Email

Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - compensazione - casi in cui la compensazione non si verifica - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 23167 del 25/07/2022

Compensazione dei crediti - Controcredito oggetto di accertamento in contemporaneo, separato giudizio - Sospensione ex art. 295 c.p.c. - Esclusione – Conseguenze – Fattispecie in tema di cd. compensazione impropria.

Impugnazioni civili - appello - intervento in causa e legittimazione dell'interventore - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 22972 del 22/07/2022

Interventore titolare di un proprio autonomo diritto - Intervento per sostenere le ragioni di una delle parti - Intervento adesivo dipendente - Caratteristiche - Inammissibilità in appello- Sussiste - Fattispecie.

Possesso - effetti - usucapione - successione ereditaria – Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 22663 del 19/07/2022

Possesso esclusivo di libretto al portatore - Requisiti per l’usucapione - Atto positivo del possessore - Necessità - Inerzia dei coeredi - Insufficienza - Legittimazione del possessore alla riscossione - Rilevanza - Esclusione.

vendita - obbligazioni del venditore - garanzia per i vizi della cosa venduta (nozione, distinzioni) - effetti della garanzia - scelta tra riduzione del prezzo e risoluzione Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 22539 del 18/07/2022

Compravendita - Esercizio iniziale dell’”actio quanti minoris” - Richiesta di risoluzione del contratto con la memoria ex art. 183, comma 6, c.p.c. - Ammissibilità - Sussistenza - Contrasto coi principi di irrevocabilità della scelta ex art. 1492 c.c. e di divieto della “mutatio libelli” - Esclusione - Fondamento.

risarcimento del danno - valutazione e liquidazione Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 22580 del 19/07/2022

Spese per riparare un bene strumentale - Iva - Inclusione - Fondamento - Limiti.

Esame da avvocato: al via la sessione per l’anno 2022 - il DM: Le prove d’esame inizieranno, nei diversi distretti di corte d’appello, a partire dal 16 gennaio 2023.

La Ministra della giustizia, Marta Cartabia, ha firmato il bando con il quale viene dato avvio alla sessione 2022 dell’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di avvocato. Come nelle due precedenti sessioni, svoltesi dall’inizio della pandemia, l’esame prevede una doppia prova orale. La prima prova è ancora una volta incentrata sulla soluzione di un caso pratico e sostituisce le tradizionali prove scritte. (News ministero giustizia) il decreto

13 Settembre 2022 h. 19 - Presentazione Corsi Esame Abilitazione alla professione forense - Sessione 2022

video del 13 Settembre 2022 - Presentazione Corsi Esame Abilitazione alla professione forense - Sessione 2022 della Scuola Forense Foroeuroepeo - Roma, Via Crescenzio, 43 - Sala Convegni Foroeuropeo. Incontro in aula in presenza o a distanza con il Direttore scientifico e con i Docenti. Prenota il tuo posto, inviando una email e nome e cognome a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per partecipare in presenza o per chiedere il link di collegamento per seguire la presentazione a distanza nell'aula virtuale della scuola .

Avvocato - giudizi disciplinari - procedimento Consiglio dell’ordine - Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 22426 del 15/07/2022

Legittimazione ad impugnare il provvedimento di richiamo verbale emesso da Consiglio distrettuale di disciplina - Sussistenza - Emissione in fase preliminare - Rilevanza - Esclusione - Fondamento.

Società di capitali – società per azioni (nozione, caratteri, distinzioni) - organi sociali - amministratori - revoca e sostituzione Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 22351 del 15/07/2022

Amministratore - Cessazione della carica per messa in liquidazione della società - Danni per revoca senza giusta causa - Sussistenza - Esclusione - Fondamento.

Istruzione e scuole - personale insegnante - Supplente – Corte di Cassazione, Sez. L - , Sentenza n. 22429 del 15/07/2022

Scelta di cattedra con orario settimanale inferiore alla cattedra ordinaria - Diritto di completamento o elevazione dell’orario - Sussistenza - Fondamento.

Responsabilità civile - cose in custodia - incendio - Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 21977 del 12/07/2022

Responsabilità ex art. 2051 c.c. - Danno arrecato dalla cosa - Agente dannoso fatto insorgere dalla condotta umana - Configurabilità.

Famiglia - matrimonio - scioglimento - divorzio - obblighi verso la prole - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 22075 del 12/07/2022 (Rv. 665242 - 01)

Assegno di mantenimento dei figli - Modifica per le maggiori spese legate alla loro crescita - Condizioni - Miglioramento delle condizioni economiche del genitore onerato - Necessità - Esclusione - Previsione di un maggiore contributo a condizioni economiche dei genitori invariate - Possibilità - Limiti.

impugnazioni civili - "reformatio in peius" (divieto) - rimessione della causa al giudice di primo grado - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 22235 del 14/07/2022 (Rv. 665259 - 01)

Tribunale - Erronea composizione collegiale o monocratica - Rimessione al primo giudice - Esclusione - Appello - Mancato annullamento sentenza di primo grado - Ricorso per cassazione - Ammissibilità - Condizioni.

Obbligazioni in genere - inadempimento - responsabilita' - del debitore Corte di Cassazione, Sez. 3 - Ordinanza n. 22244 del 14/07/2022 (Rv. 665265 - 01)

Obbligazioni negative - Onere della prova - Soggetto gravato - Contenuto e limiti dell'onere - Fattispecie.

Disposizioni in materia di giustizia e di processo tributario - Legge 31 agosto 2022, n. 130

LEGGE 31 agosto 2022, n. 130 Disposizioni in materia di giustizia e di processo tributario. (22G00141) (GU Serie Generale n.204 del 01-09-2022) note: Entrata in vigore del provvedimento: 16/09/2022 LEGGE 31 agosto 2022, n. 130 Disposizioni in materia di giustizia e di processo tributari. (22G00141) (GUn.204 del 1-9-2022) Vigente al: 16-9-2022

Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione d'esame per l'anno 2022 – Doppia prova orale - LEGGE 4 agosto 2022, n. 122 

Art. 39-bis (Disposizioni in materia di svolgimento della sessione dell'anno 2022 - LEGGE 4 agosto 2022, n. 122 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73, recante misure urgenti in materia di semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta al lavoro, Tesoreria dello Stato e ulteriori disposizioni finanziarie e sociali. (22G00127) (GU Serie Generale n.193 del 19-08-2022) note: Entrata in vigore del provvedimento: 20/08/2022

il titolo di avvocato specialista è conferito ai titolari di dottorato di ricerca ed anche ai professori ordinarî nei relativi settori di specializzazione - Tar Lazio Sentenza n. 10834/2022 del 01/08/2022

annullamento dell’art. 2, comma 3 d.m. 163 cit., risultando esso illegittimo nella parte in cui non prevede che il titolo di avvocato specialista possa esser conferito dal Cnf anche ai professori ordinarî nei relativi settori di specializzazione. Ciò anche alla luce del disposto dell’art. 9, comma 8 l. 247 cit. che espressamente prevede che «gli avvocati docenti universitari di ruolo in materie giuridiche e coloro che, alla data di entrata in vigore della presente legge, abbiano conseguito titoli specialistici universitari possono indicare il relativo titolo con le opportune specificazioni».

Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato: “ orale rafforzato” anche per la sessione 2022

il 2 agosto 2022, il Senato ha approvato, il disegno di legge, d’iniziativa del Governo, già approvato dalla Camera dei deputati: Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73, recante misure urgenti in materia di sempli­ficazioni fiscali e di rilascio del nulla osta al lavoro, Tesoreria dello Stato e ulteriori disposizioni finanziarie e sociali

decreto semplificazioni - esame avvocato doppia prova orale anche per la sessione dicembre 2022

Proposta emendativa pubblicata nel Bollettino delle Giunte e Commissioni del 07/07/2022  39.02. Dopo l'articolo 39, aggiungere il seguente: Art. 39-bis.
(Misure in materia di svolgimento della sessione 2022 dell'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato)

personale docente - il riconoscimento dei servizi pregressi non di ruolo - Corte di Cassazione, Sentenza n. 22726 del 20 luglio 2022

Descrizione: Le Sezioni Unite, pronunciando su questione di massima e di particolare importanza, hanno affermato che per il personale docente, l’art. 485 del d.lgs. n. 297 del 1994 vada interpretato estensivamente, così da prevedere il riconoscimento dei servizi pregressi non di ruolo, anche se prestati presso le scuole dell’infanzia, non solo in caso di immissione in ruolo nella scuola primaria ma anche in caso di immissione in ruolo nella scuola secondaria, e più specificamente: - ...

Responsabilità sanitaria per attività medico-chirurgica – Cass. n. 13510/2022 (2)

Responsabilità civile - professionisti - attività medico-chirurgica - "Linee guida" - Norme dell'ordinamento - Esclusione - Rilevanza - Condizioni e limiti.

Riproduzioni fotografiche – Cass. n. 13519/2022 (2)

Prova civile - documentale (prova) - riproduzioni meccaniche – fotografie - Disconoscimento - Riproduzioni fotografiche - Effetti ex art. 215, comma 2, c.p.c. - Esclusione - Fondamento.

Delibera assembleare su assegnazione del servizio di fornitura del gasolio per il riscaldamento – Cass. n. 13583/2022 (2)

Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici (nozione, distinzioni) - assemblea dei condomini - deliberazioni - in genere - Condominio - Delibera assembleare su assegnazione del servizio di fornitura del gasolio per il riscaldamento - Responsabilità contrattuale - Responsabilità ai condomini come utenti - Esclusione - Imputabilità al condominio - Sussistenza - Fondamento.

Collegio arbitrale composto da avvocati – Cass. n. 11800/2022 (2)

Arbitrato - arbitri - compenso - Arbitrato - Compenso - Collegio arbitrale composto da avvocati - Criteri applicabili.

Aumento delle esigenze economiche del figlio – Cass. n. 13664/2022 (2)

Famiglia - matrimonio - scioglimento - divorzio - obblighi - verso la prole - in genere - Mantenimento - Esigenze del figlio - Notorio aumento con la sua crescita - Spese straordinarie - Sufficienza - Esclusione - Adeguamento dell'assegno - Necessità.

Tributi; Cartella di pagamento – Interessi - Corte di Cassazione, Sentenza n. 22281 del 14/07/2022;

Obbligo di motivazione - Sussistenza - Limiti e condizioni - Specificazione del saggio applicato - Necessità - Esclusione.

Diritti della personalità - Istanza di accesso ai dati telefonici nello svolgimento di indagini difensive da parte dell'imputato – Corte di Cassazione, Ordinanza n. 21314 del 05/05/2022

Inerzia del titolare del trattamento dei dati - Competenza del Garante - Esclusione - Conseguenze - Reclamo ex art. 152 del d.lgs. n. 196 del 2003 - Inammissibilità - Tutela in sede penale ex art. 391 quater c.p.p.

Processo tributario - Notifica della sentenza all’ente locale ex art. 16, comma 3, del d.lgs. n. 546 del 1992 – Corte di Cassazione, Sentenza n. 21884 del 11/07/2022 

Consegna presso la sede principale - Necessità - Esclusione - Notifica ad ufficio riconducibile a quello che ha emesso l’atto - Decorso del termine cd. "breve" per impugnare - Idoneità - Fondamento.

Circolazione stradale Impresa designata dal Fondo di garanzia per le vittime della strada – Corte di Cassazione, Sentenza n. 21514 del 07/07/2022   

Azione ex art. 292, comma 1, del d.lgs. n. 209 del 2005 - Natura speciale ed autonoma - Configurabilità - Fondamento - Atipicità del vincolo solidale - Conseguenze.

Edilizia residenziale pubblica - Prezzo massimo dell'immobile - Eliminazione del vincolo - Corte di Cassazione, Sentenza n. 21348 del 06/07/2022      

Procedura di affrancazione ex art. 31, comma 49-bis, della l. n. 448 del 1998 - Necessità - Convenzioni ex art. 35 della l. n. 865 del 1971 ed artt. 7 e 8 della l. n. 10 del 1977 - Equiparazione.

Modifiche al codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza di cui al decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14

DECRETO LEGISLATIVO 17 giugno 2022, n. 83 - Modifiche al codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza di cui al decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14, in attuazione della direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l'esdebitazione e le interdizioni, e le misure volte ad aumentare l'efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione, e che modifica la direttiva (UE) 2017/1132 (direttiva sulla ristrutturazione e sull'insolvenza). (GU n.152 del 1-7-2022) Vigente al: 16-7-2022

Avvocato - Compenso - D.M. 55/2014- Corte di Cassazione, Civile Ord. Sez. 6 Num. 19467 - 16/06/2022

attività ricomprese nella fase istruttoria - compenso per la fase istruttoria e decisoria.

Famiglia; Sentenza di divorzio - Giudicato sullo “status” – Corte di Cassazione, S.U. Sentenza n. 20494 del 24/06/2022;

Prosecuzione del giudizio per l’attribuzione dell’assegno - Morte di uno dei coniugi - Conseguenze - Prosecuzione del giudizio - Ammissibilità - Condizioni.

Famiglia; Sentenza di divorzio – revisione dell’assegno divorzile - Corte di Cassazione, S.U. Sentenza n. 20495 del 24/06/2022;

Giudizio di revisione per la revoca dell’assegno - Morte dell’ex-coniuge - Conseguenze - Prosecuzione del giudizio - Ammissibilità - Condizioni.

Responsabilità civile - specializzazione medica - Corte di Cassazione, Sentenza n. 20278 del 23/06/2022

Medici specializzandi - Mancato recepimento di direttive comunitarie - Diritto al risarcimento del danno - Corsi di specializzazione iniziati anteriormente al 1° gennaio 1983 - Diritto al compenso - Sussistenza - Condizioni.

Impiego pubblico; Insegnanti di religione - Contratti a termine - Abuso - Condizioni - Conseguenze - Risarcimento danno cd. eurounitario - - Corte di Cassazione, Sentenza n. 19044 del 13/06/2022;

La Sezione Lavoro, in riferimento al regime speciale di assunzione a tempo determinato dei docenti di religione cattolica nella scuola pubblica, di cui alla l. n. 186 del 2003, ha affermato che costituisce abuso nell’utilizzazione della contrattazione a termine sia il protrarsi di rapporti annuali a rinnovo automatico o comunque senza soluzione di continuità per un periodo superiore a tre annualità scolastiche, in mancanza di indizione del concorso triennale, sia l’utilizzazione discontinua del docente, in talune annualità, per ragioni di eccedenza rispetto al fabbisogno, a condizione, in quest’ultimo caso, che si determini una durata complessiva di rapporti a termine superiore alle tre annualità, e che, in tutte le menzionate ipotesi di abuso, sorge il diritto dei docenti al risarcimento del danno c.d. eurounitario, con applicazione, anche in ragione della gravità del pregiudizio, dei parametri di cui all’art. 32, comma 5, della l. n. 183 del 2010 (poi, art. 28, comma 2, del d.lgs. n. 81 del 2015) oltre al ristoro, se provato, del maggior danno sofferto, non essendo invece riconoscibile la trasformazione di diritto in rapporti a tempo indeterminato

Crisi d’impresa: pronto l’Albo nazionale di curatori, commissari e liquidatori - dm pubblicato sulla G.U.

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DECRETO 3 marzo 2022, n. 75 - Regolamento recante disposizioni sul funzionamento dell'albo dei soggetti incaricati dall'autorità giudiziaria delle funzioni di gestione e di controllo nelle procedure di cui all'articolo 356 del decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14, recante codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza. (GUn.143 del 21-6-2022) Vigente al: 6-7-2022

Avvocato - Sessione d'esame 2021 - Seconda Prova di esame

Avvocato - Sessione d'esame 2021 - Scheda di sintesi - Con verbale n. 6 del 27 maggio 2022, la Commissione Centrale delibera di determinare i criteri per la valutazione dei candidati ammessi alla Seconda Prova di esame. Commissione centrale esami iscrizione albi avvocati – anno 2021 indicazione dei criteri per la valutazione dei candidati ammessi alla seconda prova orale ai sensi del decreto legge 13 marzo 2021 n. 31, convertito con modificazioni dalla legge 15 aprile 2021 n. 50

Responsabilità civile - Mancato recepimento di direttive comunitarie - Medici specializzandi –  Corte di Cassazione, Sentenza n. 17619 del 31/05/2022

Diritto al risarcimento del danno - Prescrizione - Ricorso al giudice amministrativo per l’annullamento del d.m. 14.2.2000 - Interruzione - Configurabilità - Successiva perenzione del processo amministrativo - Conseguenze.

Regolamentazione delle spese processuali nel giudizio civile. La responsabilità processuale cd. Aggravata

Le pronunce della Suprema corte di Cassazione del 2021 in merito all’ambito di applicazione della responsabilità processuale cd. Aggravata (Le spese e la responsabilità’ processuale aggravata (di Cecilia Bernardo) – articolo estratto dalla Rassegna della giurisprudenza di legittimità Ufficio del Massimario pubblicata sul sito della Corte di Cassazione.

Regolamentazione delle spese processuali nel giudizio civile. La distrazione delle stesse in favore del procuratore della parte vittoriosa

 Le pronunce della Suprema Corte di Cassazione del 2021 in merito, alla distrazione delle stesse in favore del procuratore della parte vittoriosa, (Le spese e la responsabilità’ processuale aggravata (di Cecilia Bernardo) – articolo estratto dalla Rassegna della giurisprudenza di legittimità Ufficio del Massimario pubblicata sul sito della Corte di Cassazione.

Regolamentazione delle spese processuali nel giudizio civile. La compensazione delle spese di lite

Le pronunce della Suprema corte di Cassazione del 2021 in merito ai presupposti per la compensazione delle spese di lite (Le spese e la responsabilità’ processuale aggravata (di Cecilia Bernardo) – articolo estratto dalla Rassegna della giurisprudenza di legittimità Ufficio del Massimario pubblicata sul sito della Corte di Cassazione.

Regolamentazione delle spese processuali nel giudizio civile. Condanna alle spese: principio di soccombenza e Liquidazione

Le pronunce della Suprema corte di Cassazione del 2021 in merito alla condanna alle spese: principio di soccombenza e Liquidazione (Le spese e la responsabilità’ processuale aggravata (di Cecilia Bernardo) – articolo estratto dalla Rassegna della giurisprudenza di legittimità Ufficio del Massimario pubblicata sul sito della Corte di Cassazione.

Famiglia - Comunione “de residuo” – Corte di Cassazione SU, Sentenza n. 15889 del 17/05/2022

Beni destinati all'esercizio di impresa da uno dei coniugi - Scioglimento della comunione - Diritto di credito del coniuge non imprenditore - Sussistenza - Determinazione - Criteri.

Condominio – Uso parti comuni – Corte di Cassazione, Ordinanza, n. 15613 del 16 maggio 2021 - commento

Condominio – Deliberazione assembleare - Assegnazione posti auto in area comune – Unanimità dei partecipanti al condominio – Necessità - Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 15613     del 16 maggio 2022 a cura di Adriana Nicoletti – Avvocato del Foro di Roma – Commento

Condominio – Compravendita immobiliare – Indebito soggettivo –  Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 14531 del 9 maggio 2022 -  commento

Pagamento di oneri condominiali antecedenti al biennio da parte acquirente – Insussistenza dell’obbligo. - Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza  n 14531  del  9 maggio 2022 a cura di Adriana Nicoletti – Avvocato del Foro di Roma – Commento

Usucapione – Decorrenza del possesso – Esclusione della detenzione – Necessità della qualità di possessore  del dante causa del preteso diritto – Cassazione, sez. II, sentenza n. 11132 del 6 aprile 2022  

Inizio del possesso dal trasferimento della proprietà anche se nullo – Necessità della qualità di possessore del dante causa - Cass., sez. II, sentenza n. 11132 del 6 aprile  2022, a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Misure cautelari; Reali – Ricorso “per saltum” – Corte di Cassazione, Sentenza n. 20745 ud. 05/05/2022 - deposito del 27/05/2022

Annullamento con rinvio del provvedimento impugnato – Individuazione nel tribunale del riesame del giudice del rinvio – Possibilità di emettere nuovamente la misura cautelare – Sussistenza – Ragioni.

Espropriazione per pubblica utilità - Corte di Cassazione, Ordinanza n. 17017 del 26/05/2022

risarcimento del danno, e non la restituzione del fondo - principi enunciati dalla Corte EDU

Locazione abitativa – Diniego di rinnovo dal contratto alla prima scadenza - Presunzione di serietà della dichiarazione del locatore per l’esercizio del diritto  ex art.  3 della legge n. 431/1998 -  Corte di Cassazione, sez. III, ordinanza n. 9851 del 28

Presupposti per la valutazione della serietà dell’intenzione di adibire l’immobile locato ad una delle condizioni espresse nella norma citata - Cassazione, sez. III, ordinanza n. 9851 del 28 marzo 2022,  a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile