Notificazione a mezzo posta di atto impositivo o processuale - Prova del perfezionamento della procedura notificatoria – Produzione giudiziale dell'avviso di ricevimento del CAD – Necessità.

 

Le Sezioni Unite, a risoluzione di contrasto, hanno affermato il seguente principio di diritto: In tema di notifica di un atto impositivo ovvero processuale tramite il servizio postale secondo le previsioni della legge n. 890 del 1982, qualora l’atto notificando non venga consegnato al destinatario per rifiuto a riceverlo ovvero per temporanea assenza del destinatario stesso ovvero per assenza/inidoneità di altre persone a riceverlo, la prova del perfezionamento della procedura notificatoria può essere data dal notificante esclusivamente mediante la produzione giudiziale dell’avviso di ricevimento della raccomandata che comunica l’avvenuto deposito dell’atto notificando presso l’ufficio postale (cd. CDA), non essendo a tal fine sufficiente la prova dell’avvenuta spedizione della raccomandata medesima.  (dal sito web della Corte di Cassazione)

Notificazione a mezzo posta

perfezionamento

Corte di Cassazione News
ultime massime per materia

Videoteca giuridica wid (2)

25 Ottobre 2022 h 13.30 - IL COMPENSO DELL’AVVOCATO: I PARAMETRI 2022 in vigore dal 23 ottobre 2022 - Il Decreto Ministeriale n. 147/2022 

. . . . . leggi tutto

11.10.2022 h. 13.30  - Diritto Tributario - Il nuovo processo tributario 

. . . . . leggi tutto

20.9.2022 h. 13.30  - Cassa forense - focus sul nostro sistema di previdenza ed assistenza

. . . . . leggi tutto

12.7.2022 h. 13.30  -  Deontologia e Ordinamento professionale

. . . . . leggi tutto

5.7.2022 h. 13.30  -  Diritto comunitario.  -la giurisdizione della corte europea dei diritti dell'uomo per tutte le violazioni compiute dalla Federazione della Russia fino al 16 settembre 2022 - Introduce Avv. Domenico Condello - Relatori Avv. Maurizio De Stefano Avvocato del Foro di Roma - Patrocinante dinanzi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo - Avv. Andrea Saccucci - Professore di Diritto Internazionale Università degli studi Campania - Convegno in videoconferenza di gruppo a distanza -  Accreditato dal Consiglio Nazionale Forense - tre crediti formativi ordinari. 

. . . . . leggi tutto

21.6.2022 h. 13.30  - Diritto Bancario. Le principali novità normative e giurisprudenziali a tutela dell’utente bancario. Relatori Avv. Daniele Rossi Avvocato del Foro di Roma Autore di pubblicazioni in materia - Avv. Roberto Di Napoli Avvocato del Foro di Roma Esperto in Diritto Bancario  Convegno in videoconferenza di gruppo a distanza -  Richiesto accreditamento al Consiglio Nazionale Forense - due crediti formativi 

. . . . . leggi tutto

Ultimi articoli pubblicati su Foroeuropeo

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

news1MASSIME DI DEONTOLOGIA DEL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE CLASSIFICATE PER ARGOMENTO: