Responsabilità civile - Cose in custodia - Caso fortuito - Apprezzamento del giudice del merito - Censurabilità in Cassazione - Inammissibilità - Limiti.

In tema di responsabilità del custode, la ricorrenza in concreto degli estremi del caso fortuito costituisce il risultato di un apprezzamento di fatto riservato al giudice del merito, non sindacabile in cassazione se adeguatamente motivato.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 10014 del 20/04/2017

 

Stampa Email

ammicopro banner

Articoli collegati