Reg. n. 98/2017 Tribunale di Roma
Direttore avv. Domenico Condello

Ora:-287 visitatori e nessun utente online

Circolazione stradale - condotta dei veicoli - pedone - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 4551 del 22/02/2017

Attraversamento del pedone – Esclusione della responsabilità dell’investitore – Prova liberatoria dell’impossibilità di evitare l’evento – Necessità.

In materia di responsabilità civile da sinistri derivanti dalla circolazione stradale, in caso di investimento di pedone la responsabilità del conducente è esclusa quando risulti provato che non vi era, da parte di quest’ultimo, alcuna possibilità di prevenire l’evento, situazione ricorrente allorché il pedone abbia tenuto una condotta imprevedibile ed anormale, sicché l’automobilista si sia trovato nell’oggettiva impossibilità di avvistarlo e comunque di osservarne tempestivamente i movimenti. Tanto si verifica quando il pedone appare all’improvviso sulla traiettoria del veicolo che procede regolarmente sulla strada, rispettando tutte le norme della circolazione stradale e quelle di comune prudenza e diligenza.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 4551 del 22/02/2017

 

StampaEmail

Articoli collegati (test)

S.A.E.F.F. - SCUOLA AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE FOROEUROPEO - eLearning

1.Corso assistenti giudiziari/cancellieri
2.Corso Abilitante Amministratore di Condominio
3.Corso Aggiornamento Amministratore di Condominio


 

foroeuropeo tra

Contatti
Redazione e Collaboratori
  Collabora con Foroeuropeo
  Pubblicità -  Note legali -  Privacy

  PARTNER
 AVVOCATI PER L'EUROPA - AMMI.CO.PRO. - FOROEUROPEO TV  - IFAP foroeuropeo

Settimanale di informazione giuridica
Rivista Specialistica - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma
Elenco Speciale Ordine Giornalisti del Lazio
Direttore Domenico Condello
Copyright © 2001 - 2017 tutti i diritti riservati
Foroeuropeo s.r.l. - P.IVA e Cod Fisc.: 13989971000