Reg. n. 98/2017 Tribunale di Roma
Direttore avv. Domenico Condello

Ora:-366 visitatori e 2 utenti online

CODICE CIVILE (annotato)

Codice Civile

 

Il codice civile è strutturato in un indice sistematico con l'indicazione degli articoli.

   Il sistema consente di navigare negli articoli procedendo con la visualizzazione di quello precedente o di quello successivo (questa funzione è limitata agli articoli raggruppati nel titolo indicato nell'indice) e di visualizzare gli articoli richiamati nel testo.
   Visualizzato l'articolo un sistema esperto individua la giurisprudenza di riferimento e la visualizza in calce. Il codice si auto aggiorna con le ultime massime della Corte di Cassazione o di merito (fino a 100) pubblicate in Foroeuropeo.

gli aggiornamenti

        gli aggiornamenti:

La LEGGE 20 maggio 2016, n. 76 (in G.U. 21/05/2016, n.118) ha disposto (con l'art. 1, comma 46) l'introduzione dell'art. 230-ter.

La LEGGE 20 maggio 2016, n. 76 (in G.U. 21/05/2016, n.118) ha disposto (con l'art. 1, comma 33) la modifica dell'art. 124; (con l'art. 1, comma 35) la modifica dell'art. 124.

La LEGGE 20 maggio 2016, n. 76 (in G.U. 21/05/2016, n.118) ha disposto (con l'art. 1, comma 32) la modifica dell'art. 86; (con l'art. 1, comma 35) la modifica dell'art. 86.

Il DECRETO-LEGGE 3 maggio 2016, n. 59 (in G.U. 03/05/2016, n.102) convertito con modificazioni dalla L. 30 giugno 2016 n. 119 (in G.U. 02/07/2016, n. 153) ha disposto (con l'art. 4, comma 1-bis) la modifica dei commi 2 e 3 dell'art. 2929-bis e l'introduzione di un nuovo comma infine all'art. 2929-bis.

Il DECRETO 17 febbraio 2016, (in G.U. 08/03/2016, n.56) ha disposto (con l'art. 1, comma 1) la modifica dell'art. 2463, comma 1.

Il DECRETO LEGISLATIVO 15 febbraio 2016, n. 25 (in G.U. 03/03/2016, n.52) nel modificare l'art. 154-ter, comma 1-ter del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (in S.O. n. 52, relativo alla G.U. 26/03/1998, n. 71) ha conseguentemente disposto (con l'art. 1, comma 7, lettera b)) la modifica dell'art. 2429, comma 1.

La Corte costituzionale, con sentenza 2 dicembre 2015, n. 262 (in G.U. 16/12/2015 n. 50) ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 2941, numero 7).

D.Lgs. 18 agosto 2015, n. 139
D.L. 27 giugno 2015, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla L. 6 agosto 2015, n. 132;
D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81;
L. 27 maggio 2015, n. 69;
L. 6 maggio 2015, n. 55
D.L. 24 gennaio 2015, n. 3, convertito, con modificazioni, dalla L. 24 marzo 2015, n. 33
L. 30 ottobre 2014, n. 161
D.L. 12 settembre 2014, n. 133, convertito, con modificazioni, dalla L. 11 novembre 2014, n. 164
D.L. 12 settembre 2014, n. 132, convertito, con modificazioni, dalla L. 10 novembre 2014, n. 162
D.L. 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla L. 11 agosto 2014, n. 116
D.Lgs. 28 dicembre 2013, n. 154
D.L. 23 dicembre 2013, n. 145, convertito, con modificazioni, dalla L. 21 febbraio 2014, n. 9
D.L. 28 giugno 2013, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla L. 9 agosto 2013, n. 99
D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla L. 9 agosto 2013, n. 98

     2013 - c.c. 2643 -dal d.l. - 21 giugno 2013, n. 69, convertito con modificazioni dalla l. 9 agosto 2013, n. 98 che ha modificato l’articolo 2643.
     2013 - c.c. 2463, 2463bis e 2464 -dal d.l. 28 giugno 2013, n. 76, convertito con modificazioni dalla l. 9 agosto 2013, n. 99 che ha modificato gli articoli 2463, 2463 bis e 2464.
     2012 - c.c. 74, 250, 251, 258, 276, 315, 315 bis e 448 bis – c.p.c. 38 disp. Att. -dalla nuova disciplina in tema di parentela e di riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio, indotta dalla l. 10 dicembre 2012, n. 219 con conseguente modifica (o sostituzione con una nuova formulazione degli artt. 74, 250, 251, 258, 276 e 315, nonché dell’art. 38 disp. Att. c.c. e, ancora, introduzione dei nuovi artt. 315 bis e 448 bis e abrogazione della sezione seconda del capitolo secondo del titolo settimo del libro primo.
     2012 - c.c. 1117, 1118, 1119, 1120, 1122, 1124, 1129, 1130, 1131, 1134, 1135, 1136, 1137, 1138 e 2659, 117 bis, 117 ter, 117 quater, 1122 bis, 112-ter, 1130bis e c.c. 63, 64, 66, 67, 68, 69, 70, disp. Att., e 71-ter. 71-quater, 155-bis disp. Att. -dalle modifiche apportate alle norme sul condominio dalla l. 11 dicembre 2012, n. 20 che ha sostituito con una nuova formulazione o modificato gli artt. 1117, 1118, 1119, 1120, 1122, 1124, 1129, 1130, 1131, 1134, 1135, 1136, 1137, 1138 e 2659 c.c. nonché gli artt. 63, 64, 66, 67, 68, 69, 70, disp. Att. c.c. e introdotto i nuovi artt.117 bis, 117 ter, 117 quater, 1122 bis, 112-ter, 1130bis c.c. e 71-ter. 71-quater - nonché 155-bis disp. Att.c.c..
     2012 - c.c. 2441, 2443 - c.c. 111 bis disp. Att - -dal d.lgs. 11 ottobre 2012, n. 184 che ha apportato modifiche agli articoli 2441 e 2443, nonché all’articolo 111 bis disp. Att. c.c.
     2012 - c.c. 2952 - -dal D.L. 180 ottobre 2012, n. 179 conv. Con mod. dalla l. 17 dicembre 2012 n. 221 che ha modificato l’articolo 2952, comma 2 

 

        Indice sistematico per articoli:

Studi Legali Sedi ricevimento videoconferenze trasmesse da Foroeuropeo-TV e accreditate dal C.N.F.:

S.A.E.F.F. - SCUOLA AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE FOROEUROPEO - eLearning

1.Corso assistenti giudiziari/cancellieri
2.Corso Abilitante Amministratore di Condominio
3.Corso Aggiornamento Amministratore di Condominio